Tag Archives: Teatro

eventi di teatro e dintorni, di ogni tipo e misura

gino & michele e fabrizio paladin al teatro eden

primo evento della stagione primaverile 2017 del salotto musicale, al teatro eden di treviso.

“ci vien da ridere”, 40 anni di comicità e satira italiana tra drive in, zelig, smemoranda, cuore e altri cult della risata raccontati dai milanesi gino & michele, scrittori, autori televisivi e teatrali, editori.
partecipazione straordinaria di beppe mora illustratore e vignettista del fatto quotidiano e di giovanna donini, autrice televisiva, scrittrice e giornalista.
musiche dal vivo di fabrizio paladin e loris sovernigo.”

simpatico evento, grande fabrizio

“mamma gli turchi”, collettivo teatrale “gli ecoisti”

il 16 giugno, all’auditorium stefanini di treviso, il collettivo teatrale “gli ecoisti” ha rappresentato “mamma gli turchi”, una performance (con la partecipazione del pubblico) di “teatro dell’oppresso”, ispirata da un recente episodio di intolleranza che ha come protagonista l’accoglienza (di migranti).
molto interessante, anche come esperimento di coinvolgimento sociale, bravi (in particolare franco tagliente).
gliecoisti.org

8 foto della performance

circo paniko a bologna

un circo piuttosto alternativo con uno spettacolo creato da ragazzi che, di periodo in periodo, portano le loro abilità per costruire programmi sempre diversi.
da vedere, se passano dalle vostre parti!
per aggiornamenti: pagina facebook circo paniko

qualche scatto della loro articolata rappresentazione:

rossana casale, il signor g e l’amore – suoni di marca

18 scatti del concerto / performance di rossana casale in omaggio al grande giorgio gaber, a suoni di marca sulle mura trevigiane

safar mazì, concerto etnico

Safar Mazì concerto Caerano

safar mazì in concerto al teatro maffioli
caerano san marco, 2 febbraio 2015

claudio alexandru riza (romania) batteria, cajon
panagiotis pateritsas (grecia) bouzuki, chitarra, voce
paolo forte (italia) fisarmonica cromatica
fuad ahmadvand (iran) santur, daf
renato tapino (italia) clarinetto, fiati etnici, voce

e in collegamento audio video dalla grecia il quinto elemento, non presente di persona sul palco

Safar Mazì concerto Caerano

 

e una playlist con due video

 

laura magni al teatro del pane

laura magni, grande talento comico italiano, già nota al grande pubblico per le sue partecipazioni a zelig, colorado cafè e mtv comedy lab, in scena al teatro del pane, il 10 gennaio 2015.

nel sito del teatro del pane ho messo una photogallery dello spettacolo, qui sotto una piccola gallery con 7 foto di laura, interpretata da me (molto seriosa… una mia provocazione? :-)

 

[slideshow_deploy id=’1543’]

illuminiamo di meno san valentino

teatro del pane - nella scuraglia

al teatro del pane serata a lume di candela, a seguire un monologo impegnativo dove l’unico riferimento all’amore era in una parola del titolo… (groppi d’amore nella scuraglia) una scelta singolare (lo auguro al pubblico, che non sia plurale!) per la serata a tema

ho fatto anche qualche foto, come al solito

jashgawronsky brothers al teatro del pane

tdp jashgawronsky brothers

bravissimi e divertentissimi…

qualche foto nella solita gallery

nella playlist alcuni simpatici video dello spettacolo (con audio rovinato da un settaggio sbagliato del microfono!)
– Sweet child o’ mine
– Bananarama
– da Bach in poi
– pop music
– jazz
– da Rocky a Sergio Leone
– Maialeiro

.

come ridere con amleto senza offendere william

Hamlet Routine

almeno… speriamo non si offenda, era uno che ci andava pesante!

nella foto riassunta la follia di amleto dal bravo fabrizio paladin, accompagnato da luca piovesan alla fisarmonica e dallo spirito del teatro del pane (pappa buona e bravi interpreti)

.

un riassunto nella mia photogallery di “hamlet routine”, nei 3 video seguenti alcuni momenti della rappresentazione.

.

.

le quattro stagioni raccontate

vivaldi quattro stagioni

a maserada sul piave concerto dell’orchestra regionale filarmonia veneta, le quattro stagioni dell’inossidabile vivaldi, “spiegate”… cioè ad ogni “scena” il direttore si interrompeva e spiegava il versetto al quale la musica faceva riferimento… forse interessante per i più, ma un incubo, complessivamente…

però qualche foto l’ho fatta.

.